display ebook reader

Guida all’acquisto: il display di un buon ebook reader

Dicamo la verità: gli ebook reader hanno conquistato il mercato senza grandi sforzi ed ormai gli ebook stanno sostituendo i libri tradizionali. È proprio per questa ragione che il mercato è invaso da una quantità enorme di ebook reader – alcuni dei quali hanno un prezzo molto diverso fra loro. Per questa ragione non è sempre facile decifrare le caratteristiche tecniche e capire come acquistare un modello di buona qualità e non troppo caro: ecco perché vi consiglio di dare un’occhiata a quest’articolo per saperne qualcosina di più!

Fonte: migliori-ebook-reader.info

Il display

Le dimensioni

Non è vero che le “dimensioni non contano”anzi nel caso di un ebook sono una caratterististica estremamente importante. Un buon modello dovrebbe avere un display di almeno sei pollici – purtroppo non sono ancora disponibili modelli con schermi a colore o in grado di leggere comodamente fumetti e documenti PDF complessi.

La tecnologia E-Ink carta

display ebook reader

Vi consiglio di acquistare un ebook reader che utilizza la tecnologia E-Ink carta, sicuramente più recente ed efficace rispetto alla vecchia E-Ink pearl. In questo modo godrete di un contrasto maggiore e le pagine saranno più nitide. Inoltre dovreste acquistare un modello che supporta anche la tecnologia E-Ink regal, essenziale per evitare il famigerato effetto ghosting.

L’illuminazione

Gli ebook reader di bassa gamma non hanno un sistema di illuminazione dello schermo e avrete sempre bisogno di una luce per leggere il vostro libro senza rovinarvi la vista. Invece gli ebook reader di media e alta fascia possiedono un sistema di illuminazione, più o meno efficace a seconda del vostro dispositivo. In generale dovete sapere che gli ebook reader di media gamma dispongono di un sensore di luminosità che non si regola automaticamente, mentre quelli di alta gamma si regolano da soli e possiedono anche un sistema che vi permetterà di regolare la tonalità della luce.

Da leggere: l’’action cam per ciclismo.

Da guardare…

Lo sapevate che l’unica attività in grado di far sviluppare alcune parti del cervello è la lettura profonda??